Blog

fusion blogUna delle nuove caratteristiche di MapGuide Open Source è rappresentata dal Framework Fusion. Fusion è un ambiente di sviluppo per applicazioni di tipo WEB-GIS costruito prevalentemente in JavaScript. Una delle funzionalità più interessanti è quella relativa ai cosiddetti Widgets, tramite i quali gli sviluppatori possono aggiungere, rimuovere o modificare funzioni, utilizzando standard compatibili con HTML e CSS. Inoltre Fusion non necessita di nessun plug-in aggiuntivo dato che gira sui maggiori browser in circolazione e sui vari sistemi, siano essi Windows, Mac o Linux.

basicorineIl progetto CORINE Land Cover nasce nel 1985 destinato al rilevamento e al monitoraggio delle caratteristiche del territorio della Comunità Europea, con particolare attenzione alle esigenze di tutela del suolo. Pubblicato nella Categoria Data del Blog, i link di accesso alle risorse Corine della Regione Basilicata.

opengeosuitePrendiamo spunto dalla pubblicazione della nuova versione di Suite rilasciata da OpenGeo,    giunta alla release minore 2.4.5, per presentare brevemente questo ambiente ancora in gran parte ignorato nel nostro territorio.
La OpenGeo Suite è una piattaforma verticale di software Open Source che raccoglie i principali componenti geospaziali per la pubblicazione di mappe interattive, la fusione di dati e servizi spaziali ed inoltre lo sviluppo di applicazioni WebGIS.

a91b0ae51d3acabb3d726ca38457647b MGoogle Maps è stata ed è senza dubbio una delle più famose applicazioni geospaziali di sempre, avendo trasformato il modo in cui navighiamo utilizzando una mappa digitale per andare dal punto A al punto B. Prima di Google Maps la maggior parte delle persone utilizzava le mappe di carta per navigare e poi ha cominciato ad usare le mappe digitali.

Google maps comunque non è stato il primo sistema a dare queste possibilità, basta ricordare Tom Tom e gli altri navigatori, ma certamente ha contribuito a rendere la navigazione con mappe digitali una cosa oggi considerabile tradizionale.

opensourceconfMILANO - 24 SETTEMBRE 2015
Atahotel Executive - Viale Luigi Sturzo, 45

Un evento unico ed imperdibile per tutti coloro che sono interessati a conoscere come è possibile in modo sicuro, in tempi brevi e a costi sostenibili portare innovazione nei sistemi e processi aziendali

AGIDIl Catalogo dei Dati della Pubblica Amministrazione è il punto d’arrivo del processo di raccolta dell’elenco delle basi di dati effettuato nei mesi scorsi (in attuazione dell’art. 24-quater, comma 2, del D.L. n. 90/2014, convertito in Legge 11 agosto 2014, n. 114.)

È uno strumento che vuole facilitare la diffusione e la conoscenza dei dati della P.A. e favorisce, la condivisione dei dati tra pubbliche amministrazioni e il riutilizzo degli stessi secondo i principi dell’open data. Questo catalogo è anche una delle componenti della Piattaforma nazionale delle Comunità intelligenti.

Geoportale Nazionale 2015 logo 1024x337Il nuovo Geoportale Nazionale, a cura del Ministero dell'Ambiente, è da alcuni giorni online, con nuova veste grafica e servizi rinnovati.

Riprendendo in sintesi quanto pubblicato sul sito www.infrastrutture.it  dal "mitico" collega e amico GimmiGIS, ecco le principali novità, come vedrete non del tutto .... positive !!
"Nel nuovo Geoportale Nazionale spiccano prima di tutto i due nuovi visualizzatori, che adottano tecnologia WebGIS.


logo rndtE' nato il portale del Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali (RNDT)

E' disponibile online il portale del Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali (RNDT) istituito presso DigitPA con l'articolo 59 del Codice dell'Amministrazione Digitale. In conformità a quanto previsto dal DM 10 novembre 2011, recentemente pubblicato, è stata posta in esercizio la prima versione del Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali, in attesa di procedere al suo inserimento nell'ambito delle infrastrutture condivise SPC e completare l'implementazione delle funzionalità previste.


logo dian25 maggio 2012 - DIAN srl organizza in collaborazione con l'Ordine dei Geologi di Basilicata un seminario formativo dal titolo "Interferometria RADAR da satellite e da terra nel monitoraggio dei fenomeni franosi". Per il presente seminario sarà inoltrata richiesta per 3 crediti formativi. Si prega voler segnalare la propria partecipazione entro e non oltre il 10 maggio 2012 inviando una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


logo von open street mapOpenStreetMap è un progetto che crea e fornisce dati cartografici, come ad esempio mappe stradali, liberi e gratuiti a chiunque ne abbia bisogno.

Il progetto è stato avviato perché la maggior parte delle mappe che si credono liberamente utilizzabili, hanno invece restrizioni legali o tecniche al loro utilizzo e ciò ne impedisce l'uso per scopi produttivi, creativi o inattesi.

© 2019 HSH Informatica & Cultura. All Rights Reserved.